Zombie Holidays: i luoghi a prova di apocalisse zombie

Ovviamente non sto qui a menarvela sul perché dovreste comunque essere pronti per un’apocalisse zombie, TUTTI NOI dovremmo avere uno zaino già fatto sotto al letto contenente quanto basta per sopravvivere ad un’evento del genere in una società dove sempre più persone effettuano controlli per le intolleranze al glutine ma sempre meno dichiarerebbero di essere stati morsi…

CITTADINE FORTIFICATE

Sveti Stefan Cittadina collegata alla costa del MontenegroSvetiStefan da una sottile striscia di sabbia. Se riuscite a chiudervici dentro prima che ci entrino dei contagiati, direi che siete a cavallo. Meta top del turismo russo, non sarebbe male trovarsi con qualche esperto di kalashnikov nel momento del bisogno.

zombie 3Monteriggioni e altre città fortificate italiane. Costruite per il poco nobile scopo di tenere lontani quei puzzoni dei vicini, mura e bastioni si reinventerebbero facilmente come difesa anti-zombie. I meglio nerd tra voi finiranno istintivamente a rifugiarsi qui spinti dai bei ricordi di Ezio, sbarazzino saltatetti che in Assassin Creed Brotherhood compiva qui le sue missioni.

Gradara1Ciò non toglie che l’Italia sia piena di cittadine medioevali facilmente barricabili, vedi Gradara, o San Marino, o qualsiasi altra fornita di alte mura, pochi accessi, e un buon ristorante all’interno (o in alternativa un qualche pezzetto di prato coltivabile per quando finiscono le scatolette).

ISOLE

Vanno bene un po’ tutte, a patto di arrivarci prima degli altri e di portarsi provviste sufficienti. Tra le tante, ve ne segnaliamo giusto un paio tra le più caratteristiche:

Fort Louvois (anche detto Fort Chaput) Fortino francese, ben protetto e poco turistico

Casa di Bjork spersa in un’isola islandese (Ellioaey); gliel’ha donata il popolo islandese, ma tanto non l’ha mai accettata, quindi non vedo perchè non approfittarne!zombie 2zombie holidays1

BONUS TRACK

Un posto che difficilmente raggiungerete in tempo…ma se per caso ce la doveste fare, sareste in una botte di ferro… Fort Derawar, in Pakistan!

w_aerial-view-of-derawar-fort-thepakistanexplorer

cioè…qua manco gli zombie di World War Z ci arriverebbero!

2 pensieri su “Zombie Holidays: i luoghi a prova di apocalisse zombie

  1. Io continuo con il mio contributo!
    Suggerisco la fortezza (sicuramente sconosciuta ai più) di San Juan de Gaztelugatxe nel País Vasco.
    Si lo so non è proprio dotata di super mura… secondo me però gli zombie si stufano di fare tutti quegli scalini 😉

    • Ma che dici, ovviamente tutti conoscono Gaztelugatxe! E’ dove si svolge la supercazzola prematurata prima dello svolgimento a destra no?! ;P

      (Grazie Lidia, sempre preziosa…mettiamo da parte per il prossimo articolo!!)

I commenti sono chiusi.