Cina e street food: insacchettato è bello

Ognuno reagisce al progresso come può. La Cina ha reagito all’ondata globale di igienizzazione ostracizzando i germi con impalpabili sacchetti di plastica.
Che vogliate mangiare ravioli, omelettes o un piatto di spaghetti, sappiate fin da subito che vi verranno serviti così:

StreetFoodComposizione

Da queste premesse un viaggiatore previdente avrebbe dovuto capire cosa è più conveniente ordinare e cosa no… Noi no. Noi abbiamo ordinato la zuppa.

Ñ

Non paghi, abbiamo in seguito optato per qualcosa di più solido ma con altrettanti problemi logistici. Chissà se scopriremo mai quale speciale talento occorre sviluppare per riuscire a mangiare un granchio con le bacchette…

DSCF4605_B

Va be’ insomma, scomodità a parte, si parlava di igiene. Ora, ben vengano le nuove idee e gli esperimenti, e in fondo meglio un sacchetto che un piatto sporco (come quelli in Thailandia, sciacquati alla bell’e meglio in mezzo alla strada), ma quando sulla mano che te lo porge noti un’unghia lunga circa 3cm e color pece, cominci a farti un paio di domande. Forse sarebbe meglio diffondere i guanti in cucina? Ma poi siamo sicuri che non ci siano alternative a tutta ‘sta plastica? Siamo noi che siamo iperpolemici o davvero ci attende un futuro incellophanato?maschietto

Con questo non voglio dire che la Cina sia un Paese sottosviluppato o chissà che. Per dire, una mia collega ha fatto un mese di tirocinio in un ospedale di Londra; non Pechino nè Calcutta, ma la nostra occidentalissima Londra. Ebbene, in questa città all’avanguardia, viste le ricerche secondo cui i camici  possono trasmettere germi, si è ben pensato di… vietare ai medici di indossare i suddetti camici.

ÑEcco, quello che voglio dire è che buona o cattiva che sia un’idea, senza un minimo di buonsenso finirà per fallire inevitabilmente. Ad esempio noi, che di buonsenso ne abbiamo a pacchi, nel dubbio che il nostro cibo potesse avere uno scarso livello igienico, per stare sicuri lo mangiavamo per terra.

Perchè in fondo diciamocelo: un Imodium in valigia ce lo mettiamo comunque, tanto vale godersi le delizie locali senza stare a fare tanto gli schizzinosi!

Keep Calm & Buon appetito!!

 DSCF4613_b