Chi siamo

Maria

MariaAlias io narrante. Scrivo, leggo, viaggio, e nel tempo libero sforacchio la gente con sottilissimi aghi orientali (alcuni la chiamano agopuntura, a me piace considerarla sadismo retribuito).

Bolognese di adozione, conto sulla mia taccagneria di origine marchigiana per conquistare il resto del Mondo.

 

A Maria piace:
 -vagare per forum sotto il nome di Kokorì (che è una streghetta e non la storpiatura di uno snack al riso soffiato)

– cambiare colore e/o taglio di capelli più spesso di quanto sia socialmente accettabile
– perdersi.

A Maria non piace:
 – il cibo piccante (ma ci stiamo lavorando)

– seguire le ricette
– stare seduta composta.

Daniele

Compagno di viaggio. Non credo ci siano parole migliori per descrivere questo ragazzo che mi supporta -e sopporta- da quando avevo 15 anni.

Nerd per nascita, fotografo per vocazione, devo a lui gli scatti migliori e la parte tecnica di questo blog (e “parte tecnica” è solo un piccolo assaggio della pigrizia informatica cui questo pover’uomo deve supplire).

A Daniele piace:
 – indossare t-shirt very geek

– conoscere persone che capiscono le sue magliette
– entrare in fase REM=Roaming Eater Mode=mangiatore compulsivo di tipicità estere (compresi i panini dei Mc “locali”)

A Daniele non piace:
 – i granelli di sabbia che si infilano ovunque

– fare la valigia
– fare l’elenco di cosa non gli piace.

 Mr Makkuro Kurosuke

KurosukeAltro non è che un nerino del buio del film Il mio vicino Totoro (ma ne potete trovare anche ne La città incantata).

Adottato nel Museo Ghibli di Mitaka nell’ottobre 2012, viaggia da allora insieme a noi. Ci piace trascinarcelo dietro nelle mete più improbabili, forti del fatto che non si può lamentare; quando non viaggia riposa comodamente su un trono di Lonely Planet impilate.

 

 

NEWS!!!
Dopo soli 3 mesi di spamming, stalking e mobbing, non solo abbiamo più fan della signora Pina del 1° piano (maledetta lei e le sue tagliatelle!), ma addirittura alcuni di questi fan si sono sentiti così toccati da voler essere parte attiva di questo blog! Abbiamo quindi l’onore di ampliare la pagina di presentazione per introdurvi Corrispondenti e Sfruttati Vari!!

Lidia, la corrispondente dalla Spagna

LidiaLidia è una Veneta DOC (abitudini alcolico-goliardiche comprese), ma è finita in Spagna per un progetto post-universitario e quando ha visto che le sue foto al mare a novembre istigavano invidia e insulti ha deciso di rimanerci a vivere.
Le è venuto in mente di scrivere per il nostro blog dopo il suo primo -e a suo dire non ultimo- viaggio in Sud America, ma noi ovviamente la sfrutteremo anche per tante altre cose.
A Lidia piace: leggere blog scritti da idioti (cioè noi)
A Lidia non piace: le persone che promettono di andarla a trovare ma poi non ci vanno mai (cioè noi)

 

Altri da Families&Friends

Raramente viaggiamo soli, un po’ perchè condividere delle esperienze è più gratificante del semplice raccontarle, un po’ per mero masochismo. Di volta in volta decideremo quindi se sputt***** -ehm- rivelare il nome di qualcuno, oppure mascherarlo, o cambiarne le sembianze, o usare soprannomi, o quello che ci viene in mente, insomma.

Dichiarazione di intenti

Se scrivere un blog è un modo come un altro di archiviare per ricordare, abbiamo pensato che sarebbe bello farlo in maniera “leggera”, divertendoci e sperando magari di divertire anche chi ci legge. Se poi riuscissimo persino a infilarci qualche info utile a viaggiatori, sognatori e affini…tanto meglio! Enjoy!

 

4 pensieri su “Chi siamo

    • Non so chi tu sia né perché ci tieni d’occhio ma ne sono onorata :) Purtroppo le ultime settimane sono state terribili, tra esami, lavoro e persino un lutto, ma torneremo prestissimo!!

    • Ciao Enrica, grazie mille! Purtroppo abbiamo dovuto tralasciare il blog per un po’, ma stiamo tornando in pienissima forma! Stay tuned 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>