Le scontatissime foto dall’aereo

Arrocco aereo

Questo è un articolo scontato per persone scontate su come fare delle scontatissime foto dall’aereo quando parte, atterra, sorvola le nuvole, subvola le nuvole, guarda che robba le lucine, vedo casa mia, quello è il vaticano idiota, e tutti quei casi che vi porteranno ad applaudire perché non c’è lo stabilizzatore sulla macchinetta e ‘sto pilota è bravo a far … Continua a leggere

Cibi disgustosi #3: les Moules-frites

13052011036

Letteralmente la traduzione del francese moules-frites è “cozze-patatine“, e -che ci crediate o no- è il piatto tipico nazionale del Belgio. La Scienza Dice Non sappiamo di preciso come sia andata, ma non dev’essergli andato tanto a genio che poi siano state chiamate da tutti gli anglofoni “French fries”. Forse è per questo che ogni anno prendono milioni di turisti, … Continua a leggere

Zombie Holidays: i luoghi a prova di apocalisse zombie

zombie holidays1

Ovviamente non sto qui a menarvela sul perché dovreste comunque essere pronti per un’apocalisse zombie, TUTTI NOI dovremmo avere uno zaino già fatto sotto al letto contenente quanto basta per sopravvivere ad un’evento del genere in una società dove sempre più persone effettuano controlli per le intolleranze al glutine ma sempre meno dichiarerebbero di essere stati morsi…

Souvenir Trash: el Caganer catalano

Caganer_back

Ogni Natale la rappresentazione della nascita di Gesù, come un immancabile diorama nelle case di mezzo mondo, si ripropone con varianti più o meno kitsch del presepe classico. E’ incredibile come a volte la tradizione surclassi qualsivoglia statuina di Renzi e persino i cicciobbombi di Thun; difatti, senza ulteriori inutili introduzioni, quest’oggi vi presento (rullo di tamburi)………………………………….. El Caganer Purtroppo no, non si … Continua a leggere

Esperienze trash #1: il Maestro dell’Uovo all’equatore

Lidia

Ed è grazie alla nostra nuova corrispondente spagnola, Lidia (non la conoscete? Dai che l’abbiamo anche aggiunta nella sezione Chi Siamo!), che inauguriamo l’ennesima rubrica! Sì perchè forse voi non lo sapete, ma Lidia, signori miei…è un Maestro dell’Uovo! Vorreste essere nei suoi panni eh?! Lo so, lo so, l’invidia è tanta, ma anche voi potete farcela, ci vogliono solo: … Continua a leggere

Cibi disgustosi #2: il MOCHI

Kagami_mochi_by_tamakisono

Mochi, letteratura e tradizione Qualche tempo fa mi è capitato di leggere “Io sono un gatto”, di un certo Soseki: un meraviglioso libro spaccamaroni persino per una patita di gatti e Giappone come me. È comunque riuscito a farmi ridere, quando ad un certo punto l’ignaro protagonista rischia di soffocare. Non sono crudele (ok forse un pochino sì, ma giuro che … Continua a leggere

Statue brutte: la nostra top 10

jenneke2

Premessa: a noi piace il trash. “Statue brutte” non è dispregiativo. “Brutte” è un valore aggiunto. 10) Singapore: bambini che si tuffano nel fiume. Apprezzabile il tentativo di diffondere nel Sud-Est asiatico l’usanza decisamente poco sudestasiatica delle statue in bronzo e quella di un’istigazione all’igiene a dir poco opinabile…però forse era meglio iniziare con qualcosa di diverso dai bambini nudi. 9) … Continua a leggere

Cibi disgustosi #1: il DURIAN

durian 2

Iniziamo col durian la nostra rubrica “Cibi disgustosi“! Ora: tutti i gusti sono gusti, e probabilmente ci saranno tanti tra voi che considereranno ottimi i vari cibi che elencheremo man mano; ma se abbiamo deciso di iniziare col durian, è perché su questo frutto il giudizio globale è difficilmente confutabile. Al di fuori del Sud-Est asiatico è praticamente sconosciuto, ma se … Continua a leggere

Asia 4 dummies: diario di un sopravvissuto

viaggi in treno Asia style

Disclaimer: sto scrivendo queste memorie oggi, mercoledì 14 agosto 2013, ancora vivo su un autobus per Pettah. La maggior parte delle mie affermazioni sono veritiere, per lo Sri Lanka ma anche per molti altri Paesi del Sud Est dell’Asia. Usatele con cautela. C’è sempre un bus che va dove dovete andare: dite no a tre tuktuk e lo vedrete comparire … Continua a leggere